Monitoraggio Patto di Stabilità

Descrizione: 

L’Ufficio Ragioneria ha la finalità di definire, monitorare e garantire il rispetto dell’obiettivo annuale, secondo la normativa vigente, del Patto di stabilità interno.

A tal fine svolge le seguenti attività:

  • rielaborazione del bilancio finanziario e predisposizione del bilancio rilevante ai fini del patto di stabilità interno in ossequio alla normativa vigente
  • Continuo monitoraggio delle voci di entrata e di spesa rilevanti per il conseguimento dell’obiettivo definitivo annualmente
  • Continua refertazione all’organo politico per eventuali interventi correttivi in corso d’anno.
  • Comunicazione periodica del risultato di monitoraggio di rispetto all”obiettivo secondo le disposizioni vigenti al Ministero dell’Economia e delle Finanze, nonché comunicazione annua del risultato finale.

Note: In allegato il documento “Patto di stabilità interno dei comuni con popolazione compresa tra 1.000 e 5000” a cura di Francesco bergamelli di IFEL che argomenta sui seguenti concetti:

  • Cosa è il Patto di stabilità interno (PSI)?
  • La determinazione dell’obiettivo
  • Azioni di Programmazione e Monitoraggio
  • PSI e riflessi sulla gestione finanziaria
  • Il patto di stabilità “regionalizzato”
  • La sanzioni per il mancato rispetto del patto di stabilità interno
  • Misure antielusive delle regole del patto di stabilità interno
  • Politiche finanziarie virtuose a fini Patto
  • Il Leasing in construendo
  • Alternativa al Leasing in construendo: il contratto di disponibilità
  • Il Patto di stabilità territoriale lombardo

Riferimenti: 

Responsabile: Eugenio Crotti
Mail: milenasassi@comunedibagnatica.it
Referente: Milena Sassi
Telefono: 035 689555
Fax: 035 689553


Modulistica:
Patto di stabilità interno dei comuni con popolazione compresa tra 1.001 e 5.000

Condividi:
Argomenti